Coloriamo il nostro futuro

Borsa di Studio ‘Liverini’, sinergie vincenti

Mercoledì 15 marzo, al via la Terza edizione della Borsa di Studio 'Mario Liverini'. MatchXMath, ospitata nell’accogliente sala del 'Club House',  presso il Grand Hotel Minieri.

In campo sinergie consolidate quelle tra l'Istituto Comprensivo Statale di Telese Terme e l'azienda Liverini S.p.a., per un appuntamento che si avvale del patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione, con il coinvolgimento di Istituzioni e Territorio.

La sensibilità culturale e sociale dell'azienda guidata dai fratelli Filippo e Michele Liverini, al cui papà è dedicata la borsa di studio, unita alla caparbia volontà  del dirigente scolastico dell’I.C. di Telese Terme, Luigi Pisaniello, quest’anno ha proiettato il Concorso verso un'edizione che ha visto la partecipazione di  66 scuole, provenienti dalle varie province campane.

Emozione, tensione e curiosità, sul volto dei 126 studenti giunti a scaglioni presso il Club House del Grand Hotel di Telese Terme, accompagnati da docenti e genitori, per affrontare le due ore di prova ispirate alla quotidianità e  alla realtà territoriale locale, tra tipicità, splendide location, bellezze architettoniche e paesaggistiche, innestate in situazioni problematiche originali e stimolanti.

Questi i temi delle prove  dell’edizione di quest’anno: “Il giardino della Minerva”, il primo esempio di Orto botanico nella storia; “Il limoncello amalfitano”, vanto dell’incantevole Costiera Amalfitana; “I giardini della Reggia di Caserta”, la residenza reale più grande al mondo; “Le cassatine di San Marco dei Cavoti”, le favolose delizie  orgoglio dei mercatini natalizi del Valfortore  beneventano; “Il museo della matematica di Avellino”, realizzato dal Consorzio irpino per la promozione della cultura; “La tazza farnese” gioiello del Museo archeologico di Napoli e “L’ accoglienza dei profughi” , relativo all’incremento degli sbarchi degli immigrati registrato negli ultimi anni.

Per il nostro Istituto hanno concorso  Giulia Mia Iacobacci e Maria Cristina Pelosi, alunne della Secondaria “ Massimo D’Azeglio” di Telese, e Marilena  Palma e Raffaella Lo Feudo alunne della Secondaria di Solopaca.

Appuntamento per la cerimonia di premiazione al 6 maggio, presso la sede della Mangimi Liverini S.p.a., quando saranno consegnate le ambite borse di studio: 1° premio 1000 euro; secondo 600 euro  e 400 euro per il terzo classificato.